La scuola in diretta

L'informazione cambia: benvenuti nel nostro giornale on line PDF Stampa E-mail
Scritto da Monica d'Ambrosio   
Mercoledì 12 Maggio 2010 14:31

L'informazione cambia, la Marco Polo si adegua.
Da oggi anche il nostro Istituto scolastico ha un proprio sito internet sul quale aggiorneremo chiunque abbia interesse per le nostre attività, su quanto produciamo.

Noi studenti, per la maggior parte in procinto di lasciare questa scuola per tuffarci nella  nuova entusiasmante esperienza della scuola superiore, ne siamo i gestori.

 

Un'avventura che non ci spaventa perchè siamo convinti di aver maturato in questi anni capacità e preparazioni tali da supportarci nella fase di cambiamento che ci apprestiamo a vivere.

A chi dopo di noi occuperà i banchi di questo istituto, abbiamo inteso lasciare una traccia, un documento prezioso che riguarda tutte le attività fin qui svolte e tutte quelle che, siamo certi, la dirigenza di quest'istituto, assieme al corpo docente, continuerà a proporre.

La Marco Polo è una scuola "diversa", è una scuola dove si diventa presto parte di un'unica famiglia.

Le lezioni non sono solo sterili monologhi, ma momenti di crescita per ognuno di noi.

Ma soprattutto, oltre le lezioni, c'è l'attivita extracurriculare che in questi anni ci ha permesso non solo di vivere la scuola in ogni momento della giornata, ma soprattutto ci ha permesso di guadagnare meriti e riconoscimenti anche molto lontano dalla nostra Calvizzano.

Abbiamo scoperto che tra noi studenti ci sono veri e propri talenti. C'è chi eccelle nella musica, chi nel canto o nella danza. Chi nelle arti manuali.

Quest'anno, noi che vi scriviamo, abbiamo scoperto l'affascinante mondo del giornalismo e dell'informazione ed è da questa scoperta che nasce l'intuizione e l'intenzione di realizzare questo sito.

I contenuti riguardano prevalentemente le attività di noi ragazzi, tra i banchi e lontano dai banchi.

Abbiamo imparato in questi anni che la scuola è l'unico baluardo di difesa dalla crisi dei costumi, della cultura ed anche della legalità.

Per questo la lasceremo con la convinzione di aver dato, attraverso questo spazio dedicato, il nostro contributo ad avvicinare i nostri colleghi ed anche persone esterne al nostro mondo, alla realtà che la Marco Polo ha costruito in questi anni e della quale ci sentiamo tutti parte integrante.

Spazio alle presentazioni e buona visita

Un giorno lavorerò con la vita delle persone. Mi chiamo Teresa Passaro, ho 13 anni e frequento la III media, per le superiori ho scelto il liceo classico. Adoro scrivere racconti, poesie e tutto ciò che mi fa esprimere quello che penso. Mi piace l'estate, la musica ed i colori, specialmente il blu. Preferisco stare sempre in compagnia e adoro l'allegria, divertirmi e divertire. Sono testarda, aggressiva, allegra, impulsiva e altruista. Il mio animale preferito è il leone, sono del segno della bilancia, aspiro a diventare chirurgo, però seguo un corso di giornalismo.

Sono Michele, dinamico, solare, fedele. Amo lo sport e odio star solo, sono Cerasuolo. Da grande vorrei fare il dottore, senza però il tennis lasciar. Cerco sempre il perfetto, partecipando a questo progetto. Si tratta del giornalismo, un misto tra studio e umorismo.

Ciao mi chiamo Giovanna Sensale, ho 14 anni, abito a Calvizzano e frequento la III media presso la scuola Marco Polo. Credo di essere una ragazza semplice e amo fare cose manuali: mi piace lavorare con le perle, disegnare, costruire cose, ma anche mettere lo smalto a me e agli altri, truccare me e gli altri. Mi piace scrivere, cantare e suonare, facendo queste tre cose riesco a dire tutto quello che non riesco a dire a parole, mi libero di tutte le tensioni, ma un altro modo per farlo è andando in palestra, dove pratico Kung fu.

Amichevole, libero, intelligente, rilassato, un pò basso per la mia età, sincero e un pò superficiale. Deciso, il mio modo di dire preferito è : "rispetto per tutti, paura di nessuno", oppure "tutti sono utili, nessuno è indispensabile". Originale e amante di sole e mare. Sono Giuseppe Rusciano, ho 11 anni, mi piace moltissimo la barca a vela.

Descrivere me sarebbe molto difficile, ci vorrebbe un libro! Cominciamo col carattere, la parte più difficile. Sono testarda, lunatica, un pò narcisista, masochista, falsa, per niente stacanovista, e per chi lo merita so essere una buona amica. Sono simpatica, sregolata, esuberante, un pò egocentrica e molto aggressiva. Di sogni nel cassetto non ne ho,non credo nei sogni. Qualsiasi cosda accadrà nel mio futuro, non voglio sognarla ma la realizzerò col tempo e con fatica. Sono Orsola Armonia (E sono l'unica che manca nella foto)

Mi presento, sono Sara Luccaro ed ho 12 anni.Il mio sport preferito è il nuoto e lo pratico anche ed è per me come un hobby. Faccio parte del progetto di giornalismo on.line, che a poco a poco si sta rivelando utile per i temi. Sono amichevole e sincera e non offendo mai nessuno. Il mio colore preferito è il blu, mi piace stare in compagnia. Il mio animale preferito è la tigre siberiana.

Mi chiamo Ida Palumbo ed ho 12 anni. Il mio segno zodiacale è capricorno. Mia mamma dice che sono molto testarda, infatti quando lei mi da un consiglio, non la ascolto mai e faccio sempre di testa mia. Tutti in famiglia mi dicono che sono bellina a parte i miei due cugini maschi, però come si dice a Napoli "Ogni scarrafone è bella a mamma soje". So cantare ma anche ballare, la cosa che mi piace di più è danzare.

Mi chiamo Rossella Trinchillo, ho 14 anni, frequento la III media e a settembre andrò al liceo scientifico. Come sport pratico la pallavolo e le cose che mi piace fare di più, sono stare davanti al pc, uscire con gli amici e ascoltare musica. In futuro spero di diventare un avvocato perchè mi piace battermi per le cose giuste. Infatti sono una persona vivace, abbastanza polemica, attiva, chiacchierona, egocentrica, sincera e leale. Nonostante i miei tanti difetti, mi definiscono simpatica.


Mi presento, mi chiamo Noemi Capasso, ho 11 anni e frequento la I media.Sono una ragazza sempre allegra e molto simpatica. Io amo molto stare con gli amici perchè adoro la compagnia. I miei difetti sono che qualche volta ritengo di avere ragione. Il mio sogno nel casetto è quello di diventare una ballerina professionista, perchè ballare è stata sempre la mia passione e spero che un giorno questo sogno si realizzi.

Ho 11 anni, mi chiamo Sara Mautone e frequento la I media. Sono una persona abbastanza sincera e simpatica. Amo ridere, scherzare e raccontare cose divertenti, soprattutto per tirare su di morale. Faccio facilmente amicizia perchè amo molto frequentare gente nuova. Il mio colore preferito è l'azzurro perchè è il colore della mia squadra del cuore. Il mio sogno nel cassetto è quello di avere la possibilità di continuare gli studi. Da grande vorrei fare l'artista, dicono che sono molto brava a disegnare, oppure la stilista di moda.

Mi presento, sono Sabrina Frenna ed ho 11 anni, sono una ragazza abbastanza sincera, sempre solare, simpatica e divertente. Uno dei miei difetti è quello dinon smettere mai di ridere. Un mio pregio è quello di essere sempre solare. Il mio colore preferito è il rosso. I miei animali preferiti sono i cani e i gatti. Il mio sogno nel cassetto è quello di diventare un'infermiera professionale come mia mamma e spero che un giorno questo m io sogno si possa realizzare.

Mi chiamo Luca Parisi ho 12 anni e frequento la prima media, il mio carattere è: solare, gentile, premuroso. Mi piace stare in compagnia. Adoro giocare a calcio e usare il pc.  Sono un tipo molto irrequieto. Non ho ancora deciso cosa fare da grande ma spero che una volta grande,  io sappia affrontare la vita con la stessa tenacia di quand'ero ragazzino.

Mi chiamo Sara Pirozzi ho 11 anni, sono una ragazza molto timida e ho paura di essere me stessa. Amo molto lo sport, soprattutto il ballo, amo molto cantare. I miei difetti sono: testarda,timida,i miei pregi sono: gentile, solare e simpatica. Il mio colore preferito è l'azzurro. Il mio sogno nel cassetto è diventare una brava giornalista o una brava cantante

Ultimo aggiornamento Lunedì 12 Marzo 2012 15:25
 

Ultimi video